LeViti

Indirizzo: Borgata Piandeltroglio, 31 – Dogliani (CN)
Telefono: 347/8998020
Fax: /
E-mail: info@cantinaleviti.it
Sito internet: www.cantinaleviti.it

Proprietario: Silvio Levi
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): sì, qualsiasi giorno con preavviso
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti): /

Superficie coltivata totale (ettari): 2 ettari circa
Superficie coltivata a vigneto: 2 ettari circa
Altre colture (quali): /
Eventuali prodotti acquistabili in azienda: vino
Proprietà dei terreni (se una parte in affitto, specificarne l’estensione): affitto 10 anni

Enologo o responsabile di cantina (se consulente, specificarlo): Silvio Levi
Agronomo o responsabile conduzione agricola (se consulente, specificarlo): Silvio Levi
Lavoratori fissi (indicare il numero): 1, Silvio Levi
Lavoratori stagionali (indicare il numero): 4
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi: /
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: stagionale
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza): no

Vini prodotti (Denominazione e cru o nome di fantasia):
Dogliani Superiore DOCG ‘BRIC sur PIAN’
Dogliani DOCG ‘CAVALLA’
Dogliani DOCG ‘NEIRA’
Vino Rosso ‘BRIOSEC rosso’ (uve Brachetto)
Vino Rosé ‘BRIOSEC rosato’ (uve Brachetto)
Mosto Parzialmente Fermentato ‘BRICALET’ (uve Brachetto)

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 12.000 circa
Vendita diretta in azienda (specificare si o no):
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare si o no e se si in quali catene): no
Totale vendite ultimo anno (solo vino, fatturato e vendita diretta): /

Una breve storia dell’azienda:
L’azienda agricola LeViti è una piccola realtà imprenditoriale nel cuore delle Langhe piemontesi, area famosa nel mondo per la ricchezza e la qualità dei suoi vini. Una produzione attenta alle tradizioni e al rispetto della natura, che propone vini genuini e di qualità.

Silvio Levi è il titolare dell’azienda e la qualità dei prodotti LeViti è in gran parte il frutto di una scelta di vita orientata alla ‘naturalezza’, con uno occhio puntato sulla tradizione e sulla ‘terra’ e l’altro orientato alla creazione di vini di qualità.

I miei principi e idealità di produttore:
Credo nell’equilibrio fra tradizione e innovazione. Inoltre sono convinto che per ottenere un vino di qualità, nel pieno rispetto della natura e della salute, si debba lavorare soprattutto in vigna, intervenendo il minimo indispensabile in cantina. Questo, a mio avviso, permette di rendere riconoscibili le peculiarità originarie e uniche non solo dei diversi vigneti, ma anche delle singole diverse vigne e che quindi si riflettono nelle caratteristiche dei vini.

La mia opinione sull’utilizzo di OGM:
Assolutamente contrario

Comments are closed.