Eraldo Revelli

Indirizzo: LOC.PIANBOSCO, 29 12060 FARIGLIANO (CN)
Telefono: 0173 797154
Fax: 0173 797154
E-mail: eraldorevelli@tin.it
Sito internet: www.eraldorevelli.com +Pagina Facebook +Pagina Instagram

Proprietario: CLAUDIA REVELLI
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): si, previo appuntamento
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti): APPARTAMENTO indipendente

Descrizione del nucleo famigliare e loro coinvolgimento nelle attività agricole (descrizione sintetica):

Superficie coltivata totale (ettari): 30 Ha
Superficie coltivata a vigneto: 7 Ha
Altre colture (quali): NOCCIOLA TONDA GENTILE DELLE LANGHE
Eventuali prodotti acquistabili in azienda: VINO – NOCCIOLE
Proprietà dei terreni (se una parte in affitto, specificarne l’estensione): DI PROPRIETA’

Enologo o responsabile di cantina (se consulente, specificarlo): TITOLARE CON LA CONSULENZA DELL’EN.BALLARIO
Agronomo o responsabile conduzione agricola (se consulente, specificarlo): ERALDO REVELLI
Lavoratori fissi (indicare il numero): 4
Lavoratori stagionali (indicare il numero): VARIABILE
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi: COADIUVANTI (FAMIGLIA)
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: CAMBIO D’OPERA
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza): NO

Vini prodotti (Denominazione e cru o nome di fantasia):
DOGLIANI SUPERIORE DOCG “SAN MATTEO“
DOGLIANI DOCG “AUTIN LUNGH “
DOGLIANI DOCG “OTTO FILARI “
LANGHE BARBERA DOC “LA BASARISCA“
LANGHE ROSATO DOC “ROSSÈT“

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 35.000 circa
Vendita diretta in azienda (specificare si o no): SI
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare si o no e se si  in quali catene): NO
Totale vendite ultimo anno (solo vino, fatturato e vendita diretta):

Una breve storia dell’azienda: L’Azienda Agricola ERALDO REVELLI, immersa nel verde e nella pace delle colline delle Langhe, si trova in un incantevole paesaggio nei pressi di Dogliani.
A conduzione familiare, nacque nel 1930, quando il padre di Eraldo la fondò.
Vanta, quindi, una lunga storia in cui l’amore per la terra, i segreti della coltivazione della vite e l’arte della vinificazione, si tramandano di padre in figlio. L’impegnativo ma entusiasmante cammino comincia tra i vigneti (7 ettari), curati e felicemente esposti, nei quali si privilegia la via del rispetto dell’ambiente, attraverso lotte antiparassitarie biologicamente guidate e concimazioni organiche. Le uve, frutto di un taglio deciso delle rese e raccolte al grado di maturazione ottimale, vengono vinificate nella cantina di proprietà, dove tradizione e innovazione convivono  in armonia.

Cenni storici e geografici sul territorio (informazioni sintetiche):

Condizioni ambientali del posto e dell’area di produzione (eventuali rischi ambientali):

I miei principi e idealità di produttore: Identità del prodotto e salvaguardia del territorio

La mia opinione sull’utilizzo di OGM: Contrario

Comments are closed.