Fattoria Majnoni Guicciardini

di Pietro Majnoni e figli società semplice agricola

Indirizzo: Piazza Fratini 4, 50021 Vico d’Elsa (FI)
Telefono: 055 8073002
Fax: 055 8073002
E-mail: majnoni@fol.it
Sito internet: www.majnoni.com

Proprietario:
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): si previa telefonata
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti): no
Descrizione del nucleo famigliare e loro coinvolgimento nelle attività agricole (descrizione sintetica): chi lavora in azienda sono io, i miei figli mi danno una mano saltuariamente

Superficie coltivata totale (ettari): 135
Superficie coltivata a vigneto: 20
Altre colture (quali): oliveto 5 ha, seminativi 110 ha (orzo, farro, miglio, grano tenero, ceci, lino, medica, favino, etc.)
Eventuali prodotti acquistabili in azienda: vino, olio
Proprietà dei terreni (se una parte in affitto, specificarne l’estensione): tutto in affitto dai miei fratelli

Enologo o responsabile di cantina (se consulente, specificarlo): paolo salvi, consulente
Agronomo o responsabile conduzione agricola (se consulente, specificarlo): giovanni cerretelli, consulente
Lavoratori fissi (indicare il numero): 4
Lavoratori stagionali (indicare il numero): 3
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi: contratto a tempo indeterminato
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: contratto a tempo determinato
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza): no

Vini prodotti (Denominazione e cru o nome di fantasia):
Chianti Superiore
Chianti Riserva
Chianti
Tintero rosso toscano
Spareto bianco toscano

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 75.000
Vendita diretta (specificare se in azienda, mercati, fiere, e la percentuale): si
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare la percentuale e in quali catene, per esempio Coop, Eataly, ecc.): 50% supermercati bio tedeschi
Totale vendite ultimo anno (solo vino, fatturato e vendita diretta): 260.000

Una breve storia dell’azienda: E’ una tradizionale fattoria toscana di proprietà famigliare, gestita a mezzadria fino al 1970. Dal 1985 ho cominciato ad occuparmene direttamente, dal 1992 l’ho presa in affitto, dal 2000 ho adottato la scelta biologica.

Cenni storici e geografici sul territorio (informazioni sintetiche): la Valdelsa è una valle con terreni fatti da argille e sabbie che nel pliocene erano un fondo marino. Ci hanno vissuto etruschi e romani, dal medioevo fino alla metà dell’800 era un passaggio obbligato per tutti quelli che volevano andare a Roma provenendo da Nord. E’ una valle di cultura antica, con i paesaggi ancora sagomati dalle sistemazioni mezzadrili, poco rovinata dal turismo, un po’ dalle fabbriche dei fondovalle.

Condizioni ambientali del posto e dell’area di produzione (eventuali rischi ambientali): relativamente bassa (100-160 m slm) l’area è costituita da basse colline sulle quali le nuvole non si fermano più di tanto. Abbastanza asciutta (800 mm di pluviometria), ha terreni con poche pietre e con una componente argillosa che facilita le frane se non si curano le sistemazioni idrauliche (fossi, fossetti e drenaggi)

I miei principi e idealità di produttore: ottenere risultati puntando sulla qualità del lavoro, fare vini puntando sulla qualità dell’uva, gestire il territorio della collina puntando sull’esperienza

La mia opinione sull’utilizzo di OGM: pericolosi, perché l’agricoltura industriale è più aggressiva di quella contadina

Comments are closed.