Fareed Taamallah

Giornalista palestinese, agricoltore, attivista, vive a Ramallah.
Fareed Taamallah ha studiato scienze politiche e giornalismo, ha completato il suo percorso di studi con un Master in Studi Internazionali presso l’Università di Birzeit.
Lavora come portavoce per la Commissione Elettorale Centrale della Palestina e dirige il Dipartimento di Pubbliche Relazioni.
Il giornalismo è il mestiere della sua vita, ma continua a dedicarsi all’agricoltura nella sua fattoria a Qira producendo, in regime biologico, verdure di stagione, mandorle, fichi, olio d’oliva e olive da tavola.
Fareed è co-fondatore di “Sharaka” a Ramallah, iniziativa a sostegno dell’agricoltura locale, stagionale e biologica, volta alla protezione delle sementi palestinesi e del patrimonio agricolo verso la sovranità alimentare.
Sharaka promuove metodi etici di consumo e produzione.
Fareed è anche co-fondatore della prima fattoria comunitaria nella città di Albireh, nata per consentire agli abitanti delle città di produrre verdure e frutta di stagione.
Si interessa di questioni ambientali, legate all’agricoltura e all’alimentazione.
È membro del consiglio di amministrazione del “Farashe Center for Yoga” che promuove la pratica dello yoga in Palestina.
Fareed è convinto che agricoltura, produzione di buon cibo e pratica dello yoga siano fortemente collegate tra loro.
E-mail: fareedt99@yahoo.com

Eyad Taamallah

Eyad Taamallah è un giovane attivista palestinese, studia ingegneria civile all’Università di Birzeit e vive a Ramallah.
È agricoltore e produce olio d’oliva, mandorle, fichi e verdure di stagione nella fattoria di famiglia a Qira.
Incoraggia i giovani studenti a visitare la campagna e a darsi all’agricoltura.
Eyad è membro del club di astronomia della Birzeit University, svolge attività di volontariato per diffondere la conoscenza dell’astronomia tra gli studenti e aiuta ad organizzare serate di osservazione delle stelle presso l’osservatorio del circolo universitario.
Eyad è un grande appassionato di letteratura, ritiene che leggere metta in condizione di guardare al mondo da una visione migliore, dall’alto, come esseri alati.
È vegetariano e afferma che il nostro pianeta sarà migliore se smettiamo di nutrirci di animali, crede anche che possiamo affrontare il cambiamento climatico non solo attraverso i metodi di coltivazione, ma anche attraverso i modi di consumo ragionati. 
E-mail: eyadftaamallah@gmail.com

Per approfondire: Autocertificazione dell’olio di oliva di Fareed e Eyad Taamallah

44347829_10156435230516068_371262195746471936_o-2
44393505_10156437471651068_7114898550307160064_o
44401464_10156439922091068_6060965046756835328_o
43406031_10156412435356068_1454660957358784512_o

 

Fareed Taamallah (english bio)

Palestinian journalist, farmer and activist, lives in Ramallah. Studied political science and Journalism, then completed his Masters degree of International studies from Birzeit University. Right now he works as spokesman of Central Elections Commission-Palestine and Director of PR department. Although his main career is Journalism, he also does farming at the weekends at his own farm in the village of Qira, producing a variety of healthy and organic products such as seasonal veggies, Almonds, figs, Olive oil and table olives. Fareed is co-founder of “Sharaka” voluntary-based initiative in Ramallah to support local, seasonal and Organic agriculture, which aims at protecting Palestinian seeds, agricultural heritage and achieve food sovereignty. Sharaka also promotes ethical methods of consumption and production. He is also Co-founder of the first community farm in the city of Albireh, to enable urban inhabitants to produce seasonal veggies and fruits. He also is interested with environmental issues, related to agriculture and food. He serves as board member of “Farashe Center for Yoga” trying to promote Yoga in Palestinian society on voluntary basis. Fareed believes that Farming, producing good food and practicing yoga are closely linked together.

Eyad Taamallah (english bio)

Palestinian young activist studies Civil Engineering at Birzeit University and lives in Ramallah. He is a young farmer, produces olive oil, almonds, figs and some seasonal veggies at his family’ farm in the village of Qira. He encourages young students to visit the countryside to do farming. He has been organizing voluntary days since 2 years attracting more and more young people to practice farming. Eyad is a member of the Astronomy club at Birzeit University, doing voluntary activities to spread awareness about astronomy amongst students, and helps organizing stargazing evenings at the club’s observatory. Eyad is a heavy reader, and he thinks that reading gives you wings to see the world from better view He recently became vegetarian because he believes that our planet will be much better if we keep animals a live, and that we can confront climate change not only through methods of farming, but also through ways of consumption.

Read more: The olive oil self-certification of Fareed and Eyad Taamallah

45658216_348073095960582_1945992803565699072_n
45488827_375299736345534_2357664538419003392_n
44328539_2091490694234321_5904020877267173376_n
44334706_341940016556994_27387829625552896_n
45514923_1777318059062717_8194692867990487040_n
45730353_496444064175883_8460764988171091968_n

 

Fareed sarà con noi al suo stand nel Salone del Vino e

Sabato 1 dicembre 2018 ore 16:30
La Terra Trema 2018. Fiera feroce • vini, cibi, cultura materiale

INCONTRO
L’olio. Storie di terra a partire da un mare

Desideriamo capire a fondo le stratificate questioni che riguardano la produzione di olio extravergine di oliva, per questo abbiamo allargato lo sguardo verso un panorama più ampio, verso storie che avvengono sulle sponde del Mediterraneo, dalla Palestina fino a noi.
Partecipano Fareed Taamallah (Ramallah), Ivano Gioffreda di Spazi Popolari (Puglia), gli olivicoltori de La Terra Trema: Marco Noferi di Paterna, Tiziana Fabiani di Forra’pruno, Daniele Corrotti di Sàgona.

 

Last modified: 8 novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.