Sabato 11 giugno / “Dioniso crocifisso” al Folletto 25603 con i vignaioli de La Terra Trema

859

Written by:

Neanche il vino è riuscito a sfuggire all’agguato della produzione intensificata.
Il vino, nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, è
fin troppo spesso,
asservito a richieste di mercato, omologato e conformista, banalmente ammiccante.

Quando un vino comincia a parlare, invece,
quando racconta di stagioni e territori, di storie di uomini e donne, di lotte,
quando accade
è lì che comincia una rivoluzione.

Sabato 11 Giugno 2011 dalle ore 18

La Terra Trema presenta un libro di Michel Le Gris (DeriveApprodi, 2010)
al Folletto 25603 – via Lattuada (Parco della Folletta), Abbiategrasso (MI)

Dioniso crocifisso

Saggio sul gusto del vino nell’era della sua produzione industriale

Partecipano i vignaioli de La Terra Trema
Elena Parona, Azienda Agricola La Basia, Puegnago del Garda (BS)
Claudio Solito, Azienda Agricola Cooperativa La Viranda, San Marzano Oliveto (AT)
Corrado Dottori, Azienda Agricola La Distesa, Cupramontana (AN)
Annibale Alziati, Azienda Agricola Alziati Annibale, Scazzolino di Rovescala (PV)
Guido Beltrami, Azienda Agricola Sorelle Palazzi, Morrona (PI)

“Nelle società dove i poteri della tecnologia e del marketing non esercitavano un dominio incontrastato, la formazione della sensibilità del gusto poteva godere di un maggiore spazio di libertà. Il mondo della vigna e del vino, nonostante ciò che ancora li lega alla natura, sono oggi sottoposti a trasformazioni che vengono spesso ignorate proprio da chi beve e apprezza il vino. Trasformazioni delle tecniche di vinificazione e delle forme di coltivazione che, oltre a modificare il gusto dei vini, incidono soprattutto sulla facoltà individuale di giudicarli. L’estensione dei sapori e le innumerevoli sfumature dei profumi provenienti dai diversi terroir potevano rappresentare un antidoto alla proliferazione degli aromi, tanto violenti quanto semplici, promossi dall’industria agro-alimentare”

 

L’invito alla discussione è aperto a tutti i vignaioli e gli agricoltori de La Terra Trema, ai curiosi e agli appassionati.

Nel corso della serata sarà possibile assaggiare i vini dei vignaioli presenti in occasione della presentazione dell’ultima Carta dei Vini della Terra per il Folletto 25603 (scarica il pdf).
Libere visite agli orti della Folletta, aperitivo e cena informale, music.

«E gli occhi dei poveri riflettono, con la tristezza della sconfitta, un crescente furore. Nei cuori degli umili maturano i frutti del furore e s’avvicina l’epoca della vendemmia»
(John Steinbeck, Furore)

Last modified: 20 Ott 2019

One Response to " Sabato 11 giugno / “Dioniso crocifisso” al Folletto 25603 con i vignaioli de La Terra Trema "

  1. […] Sabato 11 giugno 2011, Folletto 25603 (Abbiategrasso MI) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.