Domenica 12 settembre / Ciclica Contadina ad Abbiategrasso

746

Written by:

Pedalata criticogastronomica per campi, aie e granai del territorio abbiatense

Abbiategrasso, 12 settembre 2010

Humus in Fabula

Associazione di fertilizzazione culturale

In collaborazione con:

CASCINA GALUPPA

CASCINA ISOLA MARIA

CASCINA SAN DONATO

CASCINA GAMBARINA

CASCINA LEMA

FOLLETTO 25603

RETE GAS I FONTANILI

CICLI CORDARA

DOMENICA 12 SETTEMBRE 2010

RITROVO ORE 10.00 DAVANTI ALLA MIVAR (ALZAIA NAVIGLIO di BEREGUARDO)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 10 euro.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA alla mail info@humusinfabula.org

Per informazioni mail a info@humusinfabula.org

L’associazione Humus in Fabula, con il mese di settembre, riprende le sue proposte di fertilizzazione culturale con una biciclettata criticogastronomica ai confini della città. Attraverso un itinerario insolito, capace di soddisfare gola e spirito, pedaleremo per viottoli e stradine, faremo tappa nelle cascine, nei granai e nelle aie meno frequentate per rifocillarci con i prodotti nella nostra campagna, incontreremo persone e realtà impegnate sul territorio, ascolteremo i loro racconti, le loro storie. Si gozzoviglierà con i prodotti locali del Parco del Ticino e del Parco Sud, accompagnandoli con i vini della Carta dei Vini del Folletto, il pane, le focacce e le torte fatte in casa dai Gruppi di Acquisto Solidale, la birra artigianale di Hibu.

In tempi di ottusità progettuale, indirizzata soltanto a creare scheletri in calcestruzzo (aree dismesse di domani) e grandi strisce di asfalto, cercheremo di riappropriarci dei sapori, della brezza, dei silenzi, pronti ad assorbire tutta la saggezza che il mondo contadino e la terra, lì in basso, è capace di esprimere.

La biciclettata sarà:

Sostenibile (si assaggeranno prodotti ad alto valore sociale, l’acqua è quella buona e fresca dell’acquedotto, svestita di inutile plastica)

Locale (verranno privilegiate le produzioni locali, al fine di limitare le emissioni di co2 e incentivare l’economia del territorio)

Biodegradabile (tutti i piatti e le posate utilizzate saranno in materiale compostabile.

L’itinerario prevede: Cascina Galuppa (colazione nell’aia con torte, biscotti, pane e salame), Cascina Isola Maria (assaggi e degustazione di formaggi, pane e focacce in collaborazione con la cascina Lema di Robecco sul Naviglio), Folletto 25603 (aperitivo con i vini della Carta dei Vini), Cascina San Donato (risottata e contorni di verdura e salumi). Infine, grande festa in Cascina Gambarina.

Il tutto è autofinanziato in proprio anche grazie all’aiuto delle cascine che partecipano all’iniziativa.

Per rientrare nei costi, si chiederà un piccolo rimborso spese di 10 euro. Bambini da 6 a 12 anni 5 euro. Famiglie con due bambini oltre 6 anni paga uno solo. Gratis bambini sotto i 5 anni)

Lungo il percorso sarà sempre vigile il sostegno e l’assistenza tecnica di Cicli Cordara.

Humus in Fabula è un’associazione di fertilizzazione culturale attiva nella zona di Abbiategrasso, città di trentamila abitanti racchiusa tra Ticino e rete dei Navigli, a venti chilometri dalla metropoli di Milano. L’associazione si propone, attraverso un processo di fermentazione e rielaborazione dei contributi nutritivi apportati dagli associati, di influenzare le proprietà chimiche e culturali del territorio in cui agisce, promuovendone, attraverso il conferimento di proposte culturali, il rispetto e la sua difesa, la valorizzazione delle biodiversità, la diffusione della sostenibilità, il consumo critico, la cooperazione economica e sociale.

Progetti, iniziative, eventi, attività, produzioni multimediali, percorsi didattici, sono le componenti batteriche e le sostanze minerali che caratterizzano la composizione chimica di Humus in Fabula.

In un’epoca e in una società sempre più affamata di territorio e tempo libero, Humus in Fabula si propone come compostaggio di idee in alternativa all’incenerimento culturale.

www.humusinfabula.org

Last modified: 20 Ott 2019

Comments are closed.