Fiera feroce

Ogni anno La Terra Trema accoglie agricoltori e agricoltura, vini e vignaioli di qualità, contadini resistenti provenienti da tutta Italia per una tre giorni di degustazioni individuali e guidate; dibattiti e confronti pubblici; incontri informali con i produttori; acquisti diretti; concerti, proiezioni, cene a filiera zero.

La Terra Trema è una fiera enogastronomica riconosciuta in Italia e Europa, realizzata in assoluta autogestione, senza sponsor, né patrocini. Un progetto-evento in grado di dare ogni anno una piccola ma determinante scossa al mondo del vino e dell’agricoltura.

 

“I ragazzi – per me lo sono – del Leoncavallo ospitano (e qui la parola ha un valore totale dacché non è mossa dal minimo interesse privato) i vignaioli, ripeto, migliori e più conosciuti, e quelli, anche migliori, ma non ancora conosciuti.
Ciascuno di loro – e in primis va da sé, i miei lettori ed amici – sono invitati a partecipare. Sarà una fiera del tutto nuova; vi si assaggeranno i vini di ogni parte d’Italia. Festeggeremo la vita”.

(Gino Veronelli, in occasione della prima edizione di tl/cw al Leoncavallo, dicembre 2003)

Le edizioni:

Comments are closed.