L’Indigina Ansonica Toscana igt Macerata

Annata: 2020

La viticoltura

Nome vigneto/i:
Superficie: ha
Suolo: mediamente argilloso
Esposizione dei filari: nord-est/sud-ovest
Altitudine: m s.l.m.

Vitigno/i: ANSONICA 100%
Portainnesto/i: vari – 1103p – 110r
Forma di allevamento: cortina semplice con rinnovo annuale/guyot
Anno d’impianto: 1995
Densità d’impianto: 3400 ceppi/ha
Produzione per ceppo: 2 kg/pianta
Produzione per ettaro: 63 q/ha

Trattamenti: trattamenti iniziali con fungo antagonista antioidico, rame zolfo e poltiglia bordolese ogni 7-8 gg mar/lug, in quantitativi e cadenze variabili secondo necessita’ stagionali, eventuale bacillus thuringensis
Fertilizzanti: concime organico alternato a sovescio
Data inizio vendemmia:
Modalità di vendemmia: manuale, in cassetta
Utilizzo di uve acquistate da terzi: no
Certificazioni: BIOLOGICA – ICEA
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura:

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: a bassa velocità con diraspa-pigiatrice in acciaio
Modalità di pressatura: soffice, con pressa pneumatica a membrana
Vinificatori in: barrique e acciaio

Macerazione: lenta fermentazione alcolica sulle bucce per diversi mesi
Anidride solforosa e/o acido ascorbico: metabisolfito 4g/hl in fermentazione alcolica, 2g/hl al travaso con sfecciatura
Utilizzo di lieviti selezionati: no
Metodologia di stabilizzazione: gel bentonite, se necessario
Filtraggi: sì, all’imbottigliamento a cartoni
Chiarifiche: no

Affinamento in acciaio: 7-8 mesi
Affinamento in botte o barrique: 7-8 mesi
Affinamento in bottiglia: 12 mesi

Eventuali correzioni: no
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: no
Utilizzo di concentratore: no
Pratiche di “salasso”: no
Resa uva/vino: 50%

Numero di bottiglie prodotte: 845
Tipologia bottiglia: bordolese
Tappo in: sughero

Destinazione delle vinacce: distruzione in azienda
Produzione di grappe o distillati: no

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 13,5 %
Acidità: 4,8 g/l
Ph: 3,5
Estratto secco: 18 g/l
Anidride solforosa libera: 21 mg/l
Anidride solforosa totale: 60 mg/l

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è:
di colore giallo dorato intenso, persistente, materico, un bianco “di corpo”, adatto a piatti di pesce saporiti, a piatti di carne, ideale sui formaggi stagionati, si combina benissimo anche con i funghi.

PREZZO SORGENTE

Prezzo sorgente relativo alla bottiglia: 20 €

Comments are closed.