La Sureda

Annata: 2021

La viticoltura

Nome vigneto/i: La Sureda
Superficie: 2 ha
Suolo: granito
Esposizione dei filari: est-ovest
Altitudine: 90 m s.l.m.

Vitigno/i: garnacha tinta
Portainnesto/i: ruggeri 140
Forma di allevamento: in spalliera cordone dioppio
Anno d’impianto: 2000
Densità d’impianto: 4000 ceppi/ha
Produzione per ceppo: 1 kg/pianta
Produzione per ettaro: 40 q/ha

Trattamenti: verderame – dai 2 ai 4 trattamenti all’anno – max. materia attiva utilizzata 2
Fertilizzanti: compost a base di sterco di mucca 1 volta ogni 4/5 anni
Data inizio vendemmia: 2021-08-25
Modalità di vendemmia: manuale in cassette da 13kg
Utilizzo di uve acquistate da terzi: NO
Certificazioni: biologica
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura: Pascolo del gregge di pecore durante l’inverno per fertilizzare

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: Diraspatura e pigiatura con diraspatrice.
Modalità di pressatura: Pressa idraulica verticale manuale
Vinificatori in: Inox

Macerazione: Fermentazione spontanea con lieviti indigeni durante 8 giorni
Anidride solforosa e/o acido ascorbico: NO
Utilizzo di lieviti selezionati: NO
Metodologia di stabilizzazione: Riposo sulle fecce durante l’inverno.
Filtraggi: Due trasvasi con gravità prima di imbottigliare.
Chiarifiche: NO

Affinamento in acciaio: 8 mesi
Affinamento in cemento: NO
Affinamento in botte o barrique: NO
Affinamento in anfora: NO
Affinamento in bottiglia: In bottiglia dal maggio 2022

Eventuali correzioni: NO
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: NO
Utilizzo di concentratore: NO
Pratiche di “salasso”: NO
Resa uva/vino: 60%

Numero di bottiglie prodotte: 5000
Tipologia bottiglia: borgognona
Tappo in: sughero

Destinazione delle vinacce: compost e incorporazione in vigna
Produzione di grappe o distillati: NO

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 12 %
Acidità: 3 g/l
Ph: 3
Estratto secco: g/l
Anidride solforosa libera: <7 mg/l
Anidride solforosa totale: <10 mg/l

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è:
Demontre è un’antica parola castigliana che significa “piccolo diavolo” – “demonio”. È parte del lessico familiare e definisce bene questo vino. Ê fruttato

PREZZO SORGENTE

Prezzo sorgente relativo alla bottiglia: 12 €

Comments are closed.