San Matteo Dogliani Superiore docg

Annata: 2020

La viticoltura

Nome vigneto/i: “SAN MATTEO”
Superficie: 1,5 ha
Suolo: MISTO ARGILLOSO-SILICEO-TUFACEO
Esposizione dei filari: sud ovest
Altitudine: 460 m s.l.m.

Vitigno/i: dolcetto
Portainnesto/i:
Forma di allevamento: guyot tradizionale
Anno d’impianto: 1985
Densità d’impianto: 5000 ceppi/ha
Produzione per ceppo: 1,2 kg/pianta
Produzione per ettaro: 50 q/ha

Trattamenti: lotta integrata rame zolfo
Fertilizzanti: organico
Data inizio vendemmia: 2020-09-25
Modalità di vendemmia: manuale in cassette
Utilizzo di uve acquistate da terzi: no
Certificazioni: REG.CE 2078 MIS.F1
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura:

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: PIGIADIRASPATURA E PRESSATURA SOFFICE
Modalità di pressatura: PRESSATURA SOFFICE
Vinificatori in: acciaio

Macerazione: 13/15 giorni
Anidride solforosa e/o acido ascorbico:
Utilizzo di lieviti selezionati:
Metodologia di stabilizzazione: freddo naturale
Filtraggi: no
Chiarifiche: no

Affinamento in botte o barrique: botte grande 12 mesi
Affinamento in bottiglia: minimo 2 mesi

Eventuali correzioni:
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato:
Utilizzo di concentratore:
Pratiche di “salasso”:
Resa uva/vino: 65%

Numero di bottiglie prodotte: 2998
Tipologia bottiglia: bordolese
Tappo in: sughero tecnico

Destinazione delle vinacce: distilleria
Produzione di grappe o distillati:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 14 %
Acidità: 5,9 g/l
Ph:
Estratto secco: 31 g/l
Anidride solforosa libera: 17 mg/l
Anidride solforosa totale: 49 mg/l

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è:
Prestigioso vino di grande longevità, è prodotto con 100% di uve dolcetto, attentamente selezionate nell’omonima antica proprietà.
La peculiarità del suolo, l’ottimale microclima e i tradizionali metodi di vinificazione – che prevedono l’assoluto rispetto delle proprietà organolettiche e la decantazione naturale – permettono di ottenere un prodotto raffinato e di temperamento, sincera espressione del territorio.
Il successivo affinamento, iniziato in vasche d’acciaio e proseguito in legno pregiato, conferisce ulteriori tocchi di grande personalità.
Un tessuto purpureo, con bagliori di rubino, introduce ad un’elegante trama olfattiva; austera ed importante la fase gustativa: strutturata, decisa e bilanciata da tannini morbidi e levigati.

PREZZO SORGENTE

Prezzo sorgente relativo alla bottiglia: 16 €

Comments are closed.