Spumante Brut Metodo Classico Cascina Gentile

Annata: 2014

La viticoltura

Nome vigneto/i: Bianca
Suolo: argilloso-limoso molto ricco di scheletro
Esposizione dei filari: sud
Altitudine: 250m slm

Vitigno/i: Cortese
Portainnesto/i: Kober 5BB
Forma di allevamento: contro spalliera con potatura a Guyot
Età media delle viti: 45
Densità d’impianto (ceppi/ha): 4800
Produzione per ceppo (kg/pianta): 1,5
Produzione per ettaro (q/ha): 70

Trattamenti (tipologia e frequenza): Prodotti a base di rame e zolfo, in numero variabile a seconda dell’annata
Fertilizzanti (tipologia e frequenza): concimazione organica (letame) in autunno
Data inizio vendemmia: fine agosto inizio settembre
Modalità di vendemmia (indicare se manuale o meccanica, e se manuale indicare se in cassetta, in cassone, in rimorchio): manuale in cassone
Utilizzo di uve acquistate da terzi (se sì, in che percentuale): no!
Certificazioni (biologica, biodinamica, altro):
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura:

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: no
Modalità di pressatura: pressatura diretta delle uve
Vinificatori in (materiale): acciaio
Macerazione (durata e temperatura, specificare se controllata): Pressatura soffice, sfecciatura del mosto tramite decantazione e avvio della fermentazione per 20-30 giorni. La presa di spuma inizia nell’inverno successivo alla vendemmia. Dalla presa di spuma il vino rifermenta in bottiglia dove rimane sui lieviti per 24 mesi. Le bottiglie sono mantenute in posizione orizzontale accatastandole una sulle altre ed ogni 6 mesi vengono disfatte le cataste e rimesse in sospensione le fecce fini. Dopo 24 mesi si esegue la sboccatura con l’aggiunta della “liqueur” aziendale. Quindi si colmano le bottiglie e si tappano con il caratteristico tappo a fungo
Anidride solforosa e/o acido ascorbico (quantità e momento di aggiunta): 45mg/l metà in vinificazione e metà all’imbottigliamento
Utilizzo di lieviti selezionati (se sì, tipologia e provenienza; indicare se i lieviti hanno una certificazione No Ogm): si esclusivamente per la presa di spuma e sono certificati bio
Metodologia di stabilizzazione: travasi ripetuti e affinamento in bottiglia
Filtraggi (se sì, tipologia): nessuna filtrazione
Chiarifiche (se sì, tipologia): no

Eventuale affinamento in acciaio (durata): no
Eventuale affinamento in botte o barrique (tipologia, capacità e n° passaggi): no
Eventuale affinamento in bottiglia (durata): si 24 mesi sui lieviti
Eventuali correzioni: no!
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: no!
Utilizzo di concentratore: no!
Pratiche di “salasso”: no!
Resa uva/vino (%): 60-65%

Numero di bottiglie prodotte: 2000
Tipologia bottiglia (borgognona, bordolese, alsaziana, albeisa etc): Champenoise classica
Tappo in (materiale): sughero

Destinazione delle vinacce: interramento come concime
Produzione di grappe o distillati (si o no):
Quantità:
Luogo e modalità di distillazione:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 12,5%
Acidità (g/l): 8g/l
Ph: 3,10-
Estratto secco (g/l):
Anidride solforosa libera (mg/l all’imbottigliamento): 10mg/l
Anidride solforosa totale (mg/l all’imbottigliamento): 45mg/l

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è:
Colore: giallo paglierino brillante con perlage fine e persistente.
Profumo: pulito e intenso, delicato, con sentori di crosta di pane e scorza di lievito molto intensi.
Gusto: asciutto, fresco, fragrante, sul finale leggermente ammandorlato e ricco di gradevole e non eccessiva acidità, molto secco (zuccheri <6g/l), ampio ed equilibrato in bocca con un finale molto lungo.
Temperatura di servizio: 8-10°C
Abbinamenti: piatti di pesce, crostacei, frutti di mare, ottimo come aperitivo e con sughi bianchi, ma anche con formaggi di media stagionatura e dessert particolarmente dolci.

PREZZO SORGENTE

Relativo alla bottiglia, indicare il prezzo sorgente compreso d’iva: € 10

Comments are closed.