Dolcetto di Ovada doc

Annata: 2014

La viticoltura

Nome vigneto/i:
Suolo: terra rossa
Esposizione dei filari: soleggiati dall’alba al tramonto
Altitudine: 300 mt

Vitigno/i: dolcetto
Portainnesto/i:
Forma di allevamento: guyot
Età media delle viti: quasi centenaria, fatta eccezione per una piccola parte del 2008
Densità d’impianto (ceppi/ha):
Produzione per ceppo (kg/pianta):
Produzione per ettaro (q/ha): 50ql/ha

Trattamenti (tipologia e frequenza): rame, quando necessita; zolfo 2 volte la stagione
Fertilizzanti (tipologia e frequenza): letame dei nostri animali
Data inizio vendemmia: metà settembre
Modalità di vendemmia (indicare se manuale o meccanica, e se manuale indicare se in cassetta, in cassone, in rimorchio): manuale, subito pigiata
Utilizzo di uve acquistate da terzi (se sì, in che percentuale): no
Certificazioni (biologica, biodinamica, altro): in conversione al biologico dal 2015
Certificata biologica vigna e cantina da settembre 2018
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura:

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: diraspatrice
Modalità di pressatura: no
Vinificatori in (materiale): cemento
Macerazione (durata e temperatura, specificare se controllata): circa 7 giorni. Temperatura intorno ai 27 gradi
Anidride solforosa e/o acido ascorbico (quantità e momento di aggiunta): in vendemmia, 2 grammi per ql
Utilizzo di lieviti selezionati (se sì, tipologia e provenienza; indicare se i lieviti hanno una certificazione No Ogm): si
Metodologia di stabilizzazione: freddo inverno
Filtraggi (se sì, tipologia): no
Chiarifiche (se sì, tipologia): no

Eventuale affinamento in acciaio (durata): un anno
Eventuale affinamento in botte o barrique (tipologia, capacità e  n° passaggi): no
Eventuale affinamento in bottiglia (durata): 3 anni
Eventuali correzioni: no
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: no
Utilizzo di concentratore: no
Pratiche di “salasso”: no
Resa uva/vino (%): 70%

Numero di bottiglie prodotte: 2600
Tipologia bottiglia (borgognona, bordolese, alsaziana, albeisa etc): bordolese marrone
Tappo in (materiale): sughero

Destinazione delle vinacce: vigna, mangiare per galline in prato
Produzione di grappe o distillati (si o no): no
Quantità:
Luogo e modalità di distillazione:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 12,5
Acidità (g/l): 6,23
Estratto secco (g/l): 24,6
Anidride solforosa libera (mg/l all’imbottigliamento): 14
Anidride solforosa totale (mg/l all’imbottigliamento): 35

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è: Rosso rubino brillante, al naso note di ciliegie, mandorle amare. L’annata piovosa e difficile ha donato al nostro Dolcetto una buona freschezza che lo rende elegantemente tannico, con una buona acidità, un Dolcetto particolare, diverso.

PREZZO SORGENTE

Relativo alla bottiglia, indicare il prezzo sorgente compreso d’iva: € 8

Comments are closed.