Pitatza Aglianico

Annata: 2014

La viticoltura

Nome vigneto/i: Sterda
Suolo: arenario sabbioso di origine marina
Esposizione dei filari: nord-nordovest <-> sud-sudest
Altitudine: 730 mslm (media)

Vitigno/i: aglianico
Portainnesto/i: vari
Forma di allevamento: guyot
Anno d’impianto del vigneto: 2007
Densità d’impianto (ceppi/ha): 4800 ceppi/ha
Produzione per ceppo (kg/pianta): 1 – 1,5 Kg
Produzione per ettaro (q/ha): 60 qt/ha

Trattamenti (tipologia e frequenza): regime biologico (rame, zolfo, zeolite, bentonite, fitocorroboranti come fermentati di alghe brune, propoli etc), da 9 a 16 trattamenti annuali con la minima quantità di rame possibile
Fertilizzanti (tipologia e frequenza): solo sovescio
Data inizio vendemmia: fine ottobre
Modalità di vendemmia (indicare se manuale o meccanica, e se manuale indicare se in cassetta, in cassone, in rimorchio): manuale in cassetta
Utilizzo di uve acquistate da terzi (se sì, in che percentuale): no
Certificazioni (biologica, biodinamica, altro): regime biologico in conversione
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura: potatura dolce

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: solo diraspate
Modalità di pressatura: torchio manuale aperto
Vinificatori in (materiale): acciaio
Macerazione (durata e temperatura, specificare se controllata): 18 giorni, nessun controllo della temperatuta
Anidride solforosa e/o acido ascorbico (quantità e momento di aggiunta): minima aggiunta di solforosa all’imbottigliamento
Utilizzo di lieviti selezionati (se sì, tipologia e provenienza; indicare se i lieviti hanno una certificazione No Ogm): no
Metodologia di stabilizzazione: nessuna, freddo naturale
Filtraggi (se sì, tipologia): no
Chiarifiche (se sì, tipologia): no

Eventuale affinamento in acciaio (durata): no
Eventuale affinamento in botte o barrique (tipologia, capacità e n° passaggi): si, affinato per 4 anni in barrique da 225 litri, tonneau da 500 e 750 litri usate
Eventuale affinamento in bottiglia (durata): si, 12 mesi
Eventuali correzioni: nessuna
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: no
Utilizzo di concentratore: no
Pratiche di “salasso”: no
Resa uva/vino (%): 55%

Numero di bottiglie prodotte: 750
Tipologia bottiglia (borgognona, bordolese, alsaziana, albeisa etc): bordolese europea
Tappo in (materiale): Sughero naturale non sbiancato, tappo compostabile

Destinazione delle vinacce: concime
Produzione di grappe o distillati (si o no): no
Quantità:
Luogo e modalità di distillazione:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 14% vol
Acidità (g/l): 7,50
Ph: 3,42
Estratto secco (g/l): non misurato
Anidride solforosa libera (mg/l all’imbottigliamento): 16
Anidride solforosa totale (mg/l all’imbottigliamento): 39

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è: Naso intenso, complesso e persistente, con riconoscimenti netti di amarena sotto spirito e pepe nero. Grande corpo in bocca, tannini pronunciati ma ben integrati e levigati.

PREZZO SORGENTE

Relativo alla bottiglia, indicare il prezzo sorgente compreso d’iva: € 24

Comments are closed.