Delèlena igp Umbria Rosso

Annata: 2013

La viticoltura

Nome vigneto/i: Sangiovese
Suolo: franco-sabbioso, leggermente calcareo, sassoso
Esposizione dei filari: sud
Altitudine: 500 m

Vitigno/i: Sangiovese cloni VCR5-VCR23-VCR25
Portainnesti: 420 A – 101.14 – 110 R Forma di allevamento: Guyot con 8/10 gemme/ceppo
Età media delle viti: 6-7 anni
Densità d’impianto (ceppi/ha): 6000 ceppi/ettaro
Produzione per ceppo (kg/pianta):
Produzione per ettaro (q/ha): 50

Trattamenti (tipologia e frequenza): heliocuivre S, heliosoufre S, kappabios prima delle piogge all’incirca ogni 8/10 gg
Fertilizzanti (tipologia e frequenza): nessuno
Data inizio vendemmia: inizi ottobre
Modalità di vendemmia (indicare se manuale o meccanica, e se manuale indicare se in cassetta, in cassone, in rimorchio): manuale in piccole cassette forate da 20 Kg
Utilizzo di uve acquistate da terzi (se sì, in che percentuale): no
Certificazioni (biologica, biodinamica, altro): certificazione biologica con Icea
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura: l’interfila è inerbito e il sottofila pulito con una lametta

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: con pigiadiraspatrice
Modalità di pressatura: pressatura soffice alla svinatura
Vinificatori in (materiale): acciaio inox
Macerazione (durata e temperatura, specificare se controllata): macerazione delle uve per 16 gg
Anidride solforosa e/o acido ascorbico (quantità e momento di aggiunta): utilizzo di sola So2 sulle uve e in pre-imbottigliamento
Utilizzo di lieviti selezionati (se sì, tipologia e provenienza; indicare se i lieviti hanno una certificazione No Ogm):
Metodologia di stabilizzazione: nessuna
Filtraggi (se sì, tipologia): filtrazione finale cartone
Chiarifiche (se sì, tipologia): no

Eventuale affinamento in acciaio (durata): 8-10 mesi
Eventuale affinamento in botte o barrique (tipologia, capacità e n° passaggi): Questo vino non ha fatto affinamento in legno ma ha avvinato una botte nuova troncoconica per un mese, ritornando poi di nuovo in acciaio
Eventuale affinamento in bottiglia (durata): 4 mesi
Eventuali correzioni:
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: no
Utilizzo di concentratore:
Pratiche di “salasso”:
Resa uva/vino (%): 63%

Numero di bottiglie prodotte: 2500-3000
Tipologia bottiglia (borgognona, bordolese, alsaziana, albeisa etc): toscanella
Tappo in (materiale): sughero

Destinazione delle vinacce: distilleria
Produzione di grappe o distillati (si o no): no
Quantità:
Luogo e modalità di distillazione:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 12,22
Acidità (g/l): 5,30
Ph: 3,48
Estratto secco (g/l): valore non disponibile
Anidride solforosa libera (mg/l all’imbottigliamento): 2
Anidride solforosa totale (mg/l all’imbottigliamento): 18

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è: Sangiovese in purezza, da vigneti giovanissimi. Colore rosso rubino abbastanza carico, note di frutta rossa, prugna, spezie. In bocca vino fresco, tannino morbido e ben integrato, vino leggero, di media struttura e discreta acidità (l’annata 2013 è stata fresca e piovosa, caratterizzata a Preggio per una difficoltà di maturazione delle uve rosse, e notevoli piogge prima del momento della raccolta).

PREZZO SORGENTE

Relativo alla bottiglia, indicare il prezzo sorgente compreso d’iva: € 8

Eventuali altre considerazioni: Per quanto riguarda questo vino si tratta della primissima produzione della vigna. Ci siamo resi conto che essendo una vigna giovane il raccolto dell’anno successivo era già diverso da quello con cui abbiamo prodotto questo vino, e quello del 2015 ancora diverso. La vigna è in crescita e l’apporto ai grappoli cambia davvero tanto di anno in anno. Ma come primissima produzione noi siamo molto molto contenti (l’ho già detto?…)

Comments are closed.