Fattoria San Donato

Nome produttore/azienda e ragione sociale: Fattoria San Donato di Fenzi Umberto
Indirizzo: Località San Donato 6, 53037, SAN GIMIGNANO (SI)
Telefono: 0577941616 0577942281
Fax: 0577906712
E-mail: info@sandonato.it
Sito internet: www.sandonato.it

Proprietario: Fenzi Umberto
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): si tutti i giorni
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti): agriturismo 7 appartamenti e 3 camere totale 26 posti letto

Superficie coltivata totale (ettari): 25 Ha
Superficie coltivata a vigneto: 15 Ha
Altre colture (quali): Grano, Olio, Farro, Ceci
Eventuali prodotti acquistabili in azienda: Ceci, Farro, Marmellate di Mosto, Miele, Olio extravergine di Oliva, Grappa
Proprietà dei terreni (se una parte in affitto, specificarne l’estensione): 240 Ha

Enologo o responsabile di cantina (se consulente, specificarlo): Paolo Salvi (consulente)
Responsabile di cantina Andrea Lo Presti
Agronomo o responsabile conduzione agricola (se consulente, specificarlo): Ruggero Mazzilli (consulente)
Lavoratori fissi (indicare il numero): 1
Lavoratori stagionali (indicare il numero): 5
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi: Agricoltura
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: Agricoltura
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza): no

Vini prodotti (Denominazione e cru o nome di fantasia):
Vernaccia di San Gimignano docg

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 30.000
Vernaccia di San Gimignano docg Angelica

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 2.000
Vernaccia di San Gimignano docg Riserva Benedetta
Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 2.000
Chianti Colli Senesi docg
Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 20.000
Chianti Colli Senesi docg Fiamma
Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 4.000
Chianti Colli Senesi docg Riserva Fede
Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 4.000
Rosato Toscana Igt Donna Miolanne
Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 2.000
San Gimignano Vin Santo Doc

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 700

Vendita diretta in azienda (specificare si o no): Si
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare si o no e se si  in quali catene): si Metro
Totale vendite ultimo anno (solo vino, fatturato e vendita diretta): 50.000,00

Una breve storia dell’azienda: La Fattoria San Donato viene acquistata da mio nonno nel 1932, si produceva vino ed olio in mezzadria. Finita la mezzadria nel 1978, iniziavamo ad imbottigliare il nostro vino ed l’olio e si iniziava l’agriturismo. Nel 1997 abbiamo lasciato la città e ci siamo trasferiti con la mia famiglia per seguire personalmente la fattoria e l’agriturismo. Ad Ottobre 2007 siamo entrati in conversione biologica. La Fattoria San Donato è innanzitutto e soprattutto una azienda agricola che produce vini di qualità olio e zafferano, farro e ceci.
Controlliamo tutto il processo produttivo dalla terra alla bottiglia perché crediamo che solo in questo modo sia possibile avere un prodotto di grande qualità, sicuro e sinceramente espressivo del nostro territorio e del nostro lavoro.
Cerchiamo di mantenere in ogni momento l’equilibrio tra il rispetto della natura, la grande tradizione di questo territorio e dei suoi prodotti, la competenza e professionalità agronomica e enologica e le moderne tecnologie.

Avere una vigna a San Gimignano è un onore: abbiamo in eredità una antica tradizione vitivinicola, un territorio straordinariamente vocato e delle uve autoctone, Vernaccia e Sangiovese, Canaiolo e Colorino e San Colombano ecc che danno grandi vini.
Ma è anche un onere:
bisogna mantenersi all’altezza di tanta fama, lavorando bene in vigna e in cantina con cura e rispetto del territorio, usando con intelligenza gli aiuti che la moderna tecnologia offre.
La natura ha regalato ai vigneti di San Donato un microclima particolarmente felice
: l’altitudine di circa 400 e la brezza che arriva dal mare rendono il clima asciutto e soleggiato senza nebbie e ristagni di umidità mentre il terreno (misto argilla e sabbia pliocenica) è ideale per la vite.
Siamo consapevoli che solo con una grande uva si può avere un grande vino: usiamo soltanto vitigni tradizionali autoctoni
, e mettiamo tutta la cura possibile nei vigneti per ottenere la massima qualità sia pure con basse rese.
Tutti no
i in vigna, dai contadini all’agronomo, abbiamo lo stesso obbiettivo: portare incantina solo uva di qualità. Se verrete a trovarci nel periodo della vendemmia potrete partecipare a questo momento magico e assaggiare direttamente l’uva.
In cantina ci impegniamo a trasformare in ottimo vino le uve raccolte.
Grazie alle più moderne tecnologie (presse pneumatiche, abbattitori di temperatura ecc., un uso attento ma moderato delle migliori Barriques francesi) e alla sapiente consulenza e passione dell’enologo Paolo Salvi e del nostro giovane ma valente Andrea Lo Presti, riusciamo ad ottenere vini di carattere molto eleganti che rispecchiano il nostro territorio e il nostro lavoro.

I miei principi e idealità di produttore: Tradizione, qualità e rispetto della terra e della dignità di chi lavora la terra

La mia opinione sull’utilizzo di OGM: Contrario

Comments are closed.