Gaggiarone Vino rosso amaro Bonarda di Rovescala

Annata: 2010

La viticoltura

Nome vigneto/i: Gaggiarone
Superficie (ha): 3
Suolo: argilloso con presenza di gesso-tufo
Esposizione dei filari: sud-ovest
Altitudine: 300 m

Vitigno/i: Croatina
Portainnesto/i: indigeno (viti vecchie)
Forma di allevamento: guyot
Età media delle viti: 50 anni
Densità d’impianto: 2.000 ceppi/ha
Produzione per ceppo: 2 kg/pianta
Produzione per ettaro: 40 q/ha

Trattamenti: zolfo e rame
Fertilizzanti:
Data inizio vendemmia: fine settembre
Modalità di vendemmia: manuale in cassetta
Utilizzo di uve acquistate da terzi: NO
Certificazioni: si,       biologica
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura: inerbimento estremo (no diserbanti e no disseccanti)

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: meccanica
Modalità di pressatura: NO
Vinificatori in: cemento
Macerazione: cerco di assecondare le qualità dell’uva nei tempi e nelle temperature
Anidride solforosa e/o acido ascorbico: 30 mg a fine fermentazione
Utilizzo di lieviti selezionati: NO
Metodologia di stabilizzazione: naturale (attraverso i travasi)
Filtraggi: NO
Chiarifiche: NO

Eventuale affinamento in acciaio: in cemento, almeno 2 anni
Eventuale affinamento in botte o barrique: NO
Eventuale affinamento in bottiglia: almeno 1 anno
Eventuali correzioni: NO
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: NO
Utilizzo di concentratore: NO
Pratiche di “salasso”: NO
Resa uva/vino: 50 %

Numero di bottiglie prodotte: 5.000
Tipologia bottiglia: bordolese conica
Tappo in: sughero

Destinazione delle vinacce: distilleria
Produzione di grappe o distillati: NO
Quantità:
Luogo e modalità di distillazione:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 14-14.5
Acidità: 6.00 g/l
Ph: 3.30
Estratto secco: > 28 g/l
Anidride solforosa libera: <30 mg/l
Anidride solforosa totale: <10 mg/l

Descrizione organolettica e/o libera

Il mio vino è: “il colore rosso granato nutrito e pieno, brillante, il bouquet composto, ampio e compiaciuto (sentore di mandorla amara), il sapore asciutto, anche composto su bel fondo amarognolo, il nerbo e la stoffa consistenti, bene espressi, e il pieno carattere.”
(Tratto da “Agrodolce” di Luigi Veronelli, dal Corriere della Sera del 12 ottobre 2003)

PREZZO SORGENTE

Relativo alla bottiglia, indicare il prezzo sorgente compreso d’iva: € 14.50 + IVA 20% = € 17,40

 

Eventuali altre considerazioni: Prima di pensare ai pregi, è utile concentrarsi sui difetti che talvolta sono la vera caratteristica del vino. Il vino per essere degustato nella sua interezza va assaggiato almeno quattro volte, per creare un’armonia col palato.

One Response to " Gaggiarone Vino rosso amaro Bonarda di Rovescala "

  1. Maria Elisabete Yang ha detto:

    Dove Io compro im Brazil/ Rio de Janeiro?