Rosso Riserva lotto 20

Nome del vino (denominazione e cru o nome di fantasia): ROSSO RISERVA LOTTO 20

Annata: 2009

La viticoltura

Nome vigneto/i: solo i vigneti più vecchi, con terreni più magri: valle una
Suolo: vulcanico, lapilloso, tufaceo, sciolto e poco rpofondo, ricco diminerali
Esposizione dei filari: sud-est
Altitudine: 550m

Vitigno/i: Greghetto rosso
Portainnesto/i: rupestris
Forma di allevamento: mista, guyot, alberello
Età media delle viti: 60
Densità d’impianto (ceppi/ha): 5000/7000
Produzione per ceppo (kg/pianta): 200-400g
Produzione per ettaro (q/ha): 25
Trattamenti (tipologia e frequenza): zolfo di miniera, solfato di rame circa sei volte l’anno, tisane di ortica, achillea ed equiseto, preparazione corno silice 501
Fertilizzanti (tipologia e frequenza): nessuno

Data inizio vendemmia: 3 ottobre
Modalità di vendemmia (indicare se manuale o meccanica, e se manuale indicare se in cassetta, in cassone, in rimorchio): manuale in cassette forate da 20kg
Utilizzo di uve acquistate da terzi (se sì, in che percentuale): no
Certificazioni (biologica, biodinamica, altro): biologica
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura: pratichiamo una viticultura su vecchie vigne che hanno già un loro equilibrio, immerse in una natura incontaminata, su dei suoli vulcanici ricchi di vita e di energia. Nonostante ciò dobbiamo comunque intervenire un minimo per controllare le erbe infestanti, trinciate e tagliate col decespugliatore sul filare. I trattamenti biodinamici contribuiscono a stimolare la vita batterica dei suoli, le tisane stimolano la vegetazione, rinforzano i tessuti, favoriscono l’autodifesa delle piante. Rame e zolfo in basse quantità danno una sicurezza, poiché le nostre varietà sono sensibili ad oidio e peronospera.

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: questo è un rosso fatto con macerazione sulle bucce di uva intera
Modalità di pressatura: torchio idraulico verticale
Vinificatori in (materiale): tino troncoconico aperto di rovere francese
Macerazione (durata e temperatura, specificare se controllata): macerazione di più di UN mesi
Anidride solforosa e/o acido ascorbico (quantità e momento di aggiunta): non aggiungiamo mai in alcuna fase di lavorazione, neanche all’imbottigliamento
Utilizzo di lieviti selezionati (se sì, tipologia e provenienza; indicare se i lieviti hanno una certificazione No Ogm): mai
Metodologia di stabilizzazione: nessuno
Filtraggi (se sì, tipologia): mai

Chiarifiche (se sì, tipologia): mai
Eventuale affinamento in acciaio (durata):
Eventuale affinamento in botte o barrique (tipologia, capacità e  n° passaggi): di rovere SLAVONIA da 18 hl
Eventuale affinamento in bottiglia (durata):12 mesi
Eventuali correzioni: mai
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: mai
Utilizzo di concentratore: mai
Pratiche di “salasso”: mai
Resa uva/vino (%): 70%

Numero di bottiglie prodotte: 700
Tipologia bottiglia (borgognona, bordolese, alsaziana, albeisa etc): borgognotta
Tappo in (materiale): sughero di prima scelta, selezione manuale

Destinazione delle vinacce: per contributo statale alle distillerie bonollo, una piccola parte compostate
Produzione di grappe o distillati (si o no):
Quantità:
Luogo e modalità di distillazione:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico: 13,5
Acidità (g/l): 5,22
Ph: 3,44

Estratto secco (g/l): non lo so
Anidride solforosa libera (mg/l all’imbottigliamento): 1
Anidride solforosa totale (mg/l all’imbottigliamento): 11

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è: è uan riserva fatta solo con una vigna la più alta che abbiamo; l’annata molto calda e siccitosa ci ha fatto pensare bene di vinificare da solauna vecchia vigna. le uve non vengono diraspate, messe intere, lasciate alcuni giorni senza pigiare, poi si entra nel tino e si fanno circa due pigiature al giorno con i piedi; è un vino col quale si vuole estrarre tutta l’essenza del nostro territorio vulcanico

PREZZO SORGENTE

Relativo alla bottiglia, indicare il prezzo sorgente compreso d’iva: € 20

 

Eventuali altre considerazioni:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll to top