Friuli Colli Orientali doc Massale (refosco dal peduncolo rosso)

Annata: 2016

La viticoltura

Nome vigneto/i: Massale
Superficie (ha): 0,25
Suolo: Flysch (marne e arenarie)
Esposizione dei filari: sud-est
Altitudine: 250

Vitigno/i: Refosco dal Peduncolo Rosso
Portainnesto/i: 110R
Forma di allevamento: Cappuccina semplice
Età media delle viti: 10
Densità d’impianto (ceppi/ha): 3500
Produzione per ceppo (kg/pianta): 0,8-1
Produzione per ettaro (q/ha): 28-35

Trattamenti (tipologia e frequenza): Biologici- Media 10 trattamenti all’anno
Fertilizzanti (tipologia e frequenza): Stallatico – Ogni due anni
Data inizio vendemmia: Ottobre
Modalità di vendemmia (indicare se manuale o meccanica, e se manuale indicare se in cassetta, in cassone, in rimorchio): manuale in cassetta
Utilizzo di uve acquistate da terzi (se sì, in che percentuale): no
Certificazioni (biologica, biodinamica, altro): agricoltura biologica
Eventuali notizie aggiuntive inerenti la viticoltura: Piante derivate da una selezione massale -Termine dei trattamenti inizio di luglio

L’enologia

Modalità di diraspatura e pigiatura: meccanica
Modalità di pressatura: torchio idraulico
Vinificatori in (materiale): inox
Macerazione (durata e temperatura, specificare se controllata): 20-30 giorni, temperatura non controllata
Anidride solforosa e/o acido ascorbico (quantità e momento di aggiunta): aggiunta anidride solforosa dopo la fermentazione alcolica
Utilizzo di lieviti selezionati (se sì, tipologia e provenienza; indicare se i lieviti hanno una certificazione No Ogm): si, Università Tarragona, Saccharomyces cerevisiae
Metodologia di stabilizzazione: naturale
Filtraggi (se sì, tipologia): sgrossante a filtro a cartoni
Chiarifiche (se sì, tipologia): no

Eventuale affinamento in acciaio (durata): si, parziale
Eventuale affinamento in botte o barrique (tipologia, capacità e n° passaggi):si, parziale barrique rovere francese 1° e 2° passaggio
Eventuale affinamento in bottiglia (durata): 6 mesi
Eventuali correzioni: no
Uso di mosto concentrato/mosto concentrato rettificato: no
Utilizzo di concentratore: no
Pratiche di “salasso”: no
Resa uva/vino (%): 70

Numero di bottiglie prodotte: 400
Tipologia bottiglia (borgognona, bordolese, alsaziana, albeisa etc): borgognotta
Tappo in (materiale): sughero

Destinazione delle vinacce: conferimento distelleria
Produzione di grappe o distillati (si o no): NO
Quantità:
Luogo e modalità di distillazione:

Le caratteristiche chimiche

Titolo alcolometrico:13
Acidità (g/l): 5,37
Ph:
Estratto secco (g/l): 28,8
Anidride solforosa libera (mg/l all’imbottigliamento): 13
Anidride solforosa totale (mg/l all’imbottigliamento): 45

Descrizione organolettica e libera

Il mio vino è:
– olfatto sentori di frutti di bosco e ciliegia.
– al gusto una buona acidità tannini maturi e persistenti.

PREZZO SORGENTE

Relativo alla bottiglia, indicare il prezzo sorgente compreso d’iva: 21

Eventuali altre considerazioni: Questo vino viene prodotto su una piccola collina con esposizione sud-est dove in questo momento si sta aumentando la superficie vitata sempre con delle barbatelle di refosco dal peduncolo rosso da selezione massale. Quando ho realizzato questo vigneto volevo mantenere una biodiversità che si potesse risaltare nel vino finito.

Comments are closed.