Totaro Francesco

Indirizzo: località Lavacchielli, 136 Borgo Val di Taro
Telefono: 3493146221
Fax:
E-mail: francesco.tot@tin.it
Sito internet: pagina fb. francesco.totaro.733

Proprietario: Mariangela Cremonesi (il conduttore e in comodato d’uso)
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): tutti I gironi previo peavviso
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti): ospitalità in casa per quattro persone
Descrizione del nucleo famigliare e loro coinvolgimento nelle attività agricole (descrizione sintetica): siamo in due di cui una ancora a metà tra Milano e la Val Taro

Estensione terreni (ha): circa 2h
Superficie coltivata (ha, altitudine): tra 780e 850altitudine
Tipo di conduzione (proprietà/affitto/altro): proprietà
Tipo di coltivazione (convenzionale, integrato, biologico, biodinamico, con o senza certificazione, altre particolarità): coltivazione in permacoltura ed agricoltura sinergica
Eventuali società di certificazione: promotore e partecipante al Sistema di Garanzia Partecipata territoriale (PGS) avviato dall’associazione verso il DES (distretto economia solidale a Parma a Marzo 2013
Eventuale laboratorio di analisi utilizzato:

Consulenti:
Lavoratori fissi (indicare il numero): 1
Lavoratori stagionali (indicare il numero): solo tirocinanti corsi di formazione richiedenti asilo
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi:
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: no
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza): no

Vendita diretta (specificare se in azienda, mercati, fiere, e la percentuale): si
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare la percentuale e in quali catene, per esempio Coop, Eataly, ecc.): no no no
Totale vendite ultimo anno (solo ortaggi e frutta, fatturato e vendita diretta): circa 2000euro

Una breve storia dell’azienda:terreni incolti acquistati nel 2011, lavoro di bonifica manuale, senza uso di mezzi meccanici, raccolta di erbe e frutta spontanea

Cenni storici e geografici sul territorio (informazioni sintetiche): Questa parte della Valtaro come del resto l’intera valle e da decenni in stato di semi abbandono, patria del fungo porcino in realtà numerose altre erano le produzioni di pregio che pian piano sono state abbandonate da grano alle castagne a numerose qualità di frutta autoctona.

Condizioni ambientali del posto e dell’area di produzione (eventuali rischi ambientali): la posizione dell’azienda è ideale in quanto completamente esposta a sud, l’unico problema che comincia ad essere serio e la carenza di acqua sorgiva disponibile; per il resto la strada trafficata si trova ea circa 5km sul fondo valle e sulla strada che porta su transitano mediamente 5/6 auto e/o trattori al giorno

I miei principi e idealità di produttore: ridare valore sociale alla figura dei piccoli produttori agricoli, avere come riferimento l’auto sostentamento e lo scambio dei prodotti

La mia opinione sull’utilizzo di OGM: libera terra in libero seme wiva la rete dei semi rurali

Comments are closed.