Il Pellegrino

Jutta Jirovec

Indirizzo: Loc. Pelosa, 201 – 19028 Varese Ligure (SP)
Telefono: 0525 88264 / 3333716308
Fax:
E-mail: info@ilpellegrino.eu
Sito internet: www.ilpellegrino.eu

Proprietario: Jutta Jirovec
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): Sì, sempre
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti): Agriturismo, 12 posti letto
Descrizione del nucleo famigliare e loro coinvolgimento nelle attività agricole (descrizione sintetica): Jutta Jirovec: titolare conduzione ortaggi per autoconsumo e agriturismo, trasformazione frutta – Marco Kircheis (marito): coadiuvante conduzione ortaggi destinati alla vendita, frutticoltura e accudimento animali.

Estensione terreni (ha): 12
Superficie coltivata (ha, altitudine): 3ha a 650m
Tipo di conduzione (proprietà/affitto/altro): proprietà
Tipo di coltivazione (convenzionale, integrato, biologico, biodinamico, con o senza certificazione, altre particolarità): certificato biologico
Eventuali società di certificazione: Suolo & Salute
Eventuale laboratorio di analisi utilizzato:

Consulenti:
Lavoratori fissi (indicare il numero): 0
Lavoratori stagionali (indicare il numero): 2
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi: /
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: volontariato tramite WWOOF o workaway
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza): no

Vendita diretta (specificare se in azienda, mercati, fiere, e la percentuale):
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare la percentuale e in quali catene, per esempio Coop, Eataly, ecc.): no
Totale vendite ultimo anno (solo ortaggi e frutta, fatturato e vendita diretta): 2.000 Euro

Una breve storia dell’azienda: insediati in alta Valtaro 12 anni fa, inizialmente come azienda agricola. Dal 2006 apertura anche come agriturismo. Certificati bio dall’inizio attività. Dal 2007 si aggiungono gli animali. Dapprima solo conigli e galline, poi si aggiungono asini (scopo didattico e trekking someggiato), oche e anatre

Cenni storici e geografici sul territorio (informazioni sintetiche): Vallata abbandonata per mancanza di sviluppo economico.

Condizioni ambientali del posto e dell’area di produzione (eventuali rischi ambientali): Condizioni ambientali ottimali in totale assenza di industria e traffico automobilistico scarso.

I miei principi e idealità di produttore: minimo impatto ambientale, esclusione di chimica di sintesi, lotta a infestanti e parassiti con metodi bio.

La mia opinione sull’utilizzo di OGM: tentativo da parte di grosse industrie a controllare ogni tipo di produzione. Appiattimento delle produzioni locali.

Comments are closed.