Caseificio Beduzzo

Latteria sociale di Beduzzo inferiore 

Indirizzo: Strada Val Parma 196, 43021, Corniglio (PR)
Telefono: 0521-887-488
Fax: NO
E-mail: caseificiobeduzzo@yahoo.it
Sito internet: www.caseificiobeduzzo.com

Proprietario: Latteria sociale di Beduzzo inferiore 
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): Sì, possibilità di visite guidate, anche per scolaresche.
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti): no, ma convenzionati con Ostello e B&B vicini
Descrizione del nucleo famigliare e loro coinvolgimento nelle attività agricole (descrizione sintetica): 25 persone.

Estensione terreni (ha, proprietà/affitto): 300ha di proprietà dei soci.
Superficie coltivata (ha, altitudine): 150ha
Tipo di conduzione (proprietà/affitto/altro): cooperativa/proprietà suddivisa tra i soci.
Tipo di coltivazione e/o allevamento (convenzionale, integrato, biologico, biodinamico, con o senza certificazione, altre particolarità): convenzionale. Tutto il terreno è biologico, certificato. 
Eventuali società di certificazione: Consorzio del Parmigiano Reggiano (per la DOP) e gli Enti di certificazionesui terreni per il BIO
Eventuale laboratorio di analisi utilizzato: Eurofins Pivetti e Salchim

Consulenti: no
Lavoratori fissi (indicare il numero): 3 dipendenti
Lavoratori stagionali (indicare il numero): 0
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi: dipendenti a tempo indeterminato.
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: NO
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza): NO

Vendita diretta (specificare se in azienda, mercati, fiere, e la percentuale): sì, sia in azienda 10% , mercati e fiere 8% e tutto il resto grossista.
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare la percentuale e in quali catene, per esempio Coop, Eataly, ecc.): NO
Totale vendite ultimo anno (solo formaggi, fatturato e vendita diretta): 200mila euro

Una breve storia dell’azienda:
La piccola latteria sociale di montagna nasce nel 1850, situata nel Parco dei 100 laghi composta da una decina di soci con circa 400 vacche in totale; 

Cenni storici e geografici sul territorio (informazioni sintetiche):
Il territorio è stato insignito da Unesco come sito come MAB- Men and Biosphere; si produce Parmigiano Reggiano di Montagna (le stalle sono situate intorno ai 1000m e si produce ai 500m); certificato come prodotto consigliato dal parco.

Condizioni ambientali del posto e dell’area di produzione (eventuali rischi ambientali): smottamenti e frane e animali selvatici 

I miei principi e idealità di produttore: produrre un parmigiano totalmente naturale, con vacche alimentati con soli prodotti del territorio e stagionato in loco. 

La mia opinione sull’utilizzo di OGM: se non esistesse sarebbe meglio.

Comments are closed.