Ludovico

Indirizzo: Via Piano S.Maria 165, 67030 Vittorito (AQ)
Telefono: 329-7862571
Fax:
E-mail: vinosuffonte@gmail.com
Sito internet: www.vinosuffonte.it

Proprietario: Enzo Ludovico
Possibilità di visitare l’azienda (si o no; se sì indicare in quali giorni): tutti i giorni telefonando un giorno prima
Eventuali strutture ricettive (tipologia e n° posti):
Descrizione del nucleo famigliare e loro coinvolgimento nelle attività agricole (descrizione sintetica): l’Azienda è nata negli anni ottanta dalla passione di Enzo Ludovico di portare avanti l’operato del padre Giovanni. Da un anno Lorenza, figlia di Enzo, ha ripreso in mano l’azienda dopo aver operato in modo indipendente e autofinanziato in campo teatrale per 10 anni..come nell’arte così in campagna l’etica è alla base del lavoro quotidiano.

Superficie coltivata totale (ettari): 2 ettari
Superficie coltivata a vigneto:1 ettaro
Altre colture (quali): 200 piante di ulivo ma per solo consumo dell’intera famiglia
Eventuali prodotti acquistabili in azienda: vino Montepulciano e vino Cerasuolo D’Abruzzo
Proprietà dei terreni (se una parte in affitto, specificarne l’estensione): terreni di proprietà

Enologo o responsabile di cantina (se consulente, specificarlo): Enzo Ludovico
Agronomo o responsabile conduzione agricola (se consulente, specificarlo): Enzo Ludovico
Lavoratori fissi (indicare il numero):
Lavoratori stagionali (indicare il numero):
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi:
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali:-
Ricorso a lavoro interinale (si o no, frequenza):

Vini prodotti (Denominazione e cru o nome di fantasia):
Vino Montepulciano D’Abruzzo Suffonte
Vino Cerasuolo D’Abruzzo Suffonte
Suffonte Vino Cerasuolo D’Abruzzo

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 8000
Vendita diretta (specificare se in azienda, mercati, fiere, e la percentuale): SI
Vendita nella media e/o grande distribuzione (specificare la percentuale e in quali catene, per esempio Coop, Eataly, ecc.): NO
Totale vendite ultimo anno (solo vino, fatturato e vendita diretta): 8500 litri

Una breve storia dell’azienda:
La piccola azienda Ludovico, che produce e imbottiglia vino rosso e rosato, cura circa un ettaro di terra ad uve da vino montepulciano. La produzione annuale è di circa 100 quintali di uva, questo ci permette di curare il vitigno e la trasformazione in cantina nel dettaglio cercando di mantenere intatte le caratteristiche dell’uva e dell’annata. Il particolare clima della zona e la coltivazione del vitigno ci permettono di imbottigliare, dopo almeno un anno di maturazione, un vino con gradazione mai inferiore ai 12,5° sia il rosso che il rosato. Nei vigneti, esposti ad est, si adotta la potatura corta e la coltivazione a filoni. La raccolta delle uve è fatta a mano. In cantina il vino non subisce pastorizzazione e non viene filtrato. Dal 1982, a piccoli passi e con grande passione, si è costruita una realtà produttiva che mantiene sempre vivi due aspetti: la conoscenza e la conservazione dell’ antica tradizione contadina e la scelta di ridurre al minimo la manipolazione in cantina per proporre un prodotto essenziale, frutto della semplice fermentazione delle uve.
Portare avanti una piccola realtà come questa si inserisce in maniera trasversale nel panorama commerciale del vino e ci sprona a mantenere sempre vivo un rapporto di fiducia con il consumatore garantendo la qualità del prodotto dalla coltivazione all’imbottigliamento.

Cenni storici e geografici sul territorio (informazioni sintetiche):
L’Azienda agricola Ludovico è situata a Vittorito, in provincia di L’Aquila, nella Valle Peligna. Luogo conosciuto per la produzione di vino Montepulciano e inserito a merito tra le Città Del Vino, Vittorito presenta numerose piccole realtà vitivinicole. La nostra è una di queste.

Condizioni ambientali del posto e dell’area di produzione (eventuali rischi ambientali):-

I miei principi e idealità di produttore:
Come già detto nei cenni storici dell’Azienda: la produzione vinicola risente di un’etica del lavoro, del fare quotidiano. Il prodotto naturale rispecchia la voglia di costruire una rete di contatti solida con i consumatori del nostro vino…consumatori che capiscono di potersi fidare del nostro prodotto e che allo stesso tempo sono quasi spinti a comprarlo e a preferirlo perchè sanno di finanziare una piccola realtà sana. L’importante per noi è non puntare alla grande produzione, ad ingrandirsi…a diventare grandi e famosi. L’ho imparato in teatro e lo riporto in vigna…la ricchezza sta negli interstizi…nel dettaglio..nel contenuto..non nella forma e nella quantità (anzi aumentando quest’ultima, in forma inversamente proporzionale, si riduce la prima!)

La mia opinione sull’utilizzo di OGM: Totalmente innaturale!una opinione..rifiuto!!

Comments are closed.