Semi di resistenza | Il grano saraceno in Valtellina con Patrizio Mazzucchelli

612

Written by:

Sabato 29 novembre 2014 ore 18:00 | La Terra Trema al Leoncavallo

Semi di resistenza | Il grano saraceno in Valtellina con Patrizio Mazzucchelli (Raetia Biodiversità Alpine)

Raetia Biodiversità Alpine coltiva in Valtellina, in pieno campo sui terrazzamenti votati da secoli a queste coltivazioni e con metodo naturale e biologico, cereali alpini tradizionali come grano saraceno autoctono e segale autoctona, entrambi sotto la protezione della Fondazione Svizzera Pro Specie Rara. Il Grano Saraceno a Teglio e in Valtellina è presente da almeno il xvi° secolo d.c.
L’attività di Patrizio Mazzucchelli è improntata alla tutela dell’Agro biodiversità Alpina e delle culture Alpine legate ad essa con la consapevolezza che questa è legata alla difesa e tutela delle Biodiversità del nostro pianeta.
Tutte le farine da lui prodotte sono rigorosamente macinate a pietra nei mulini tradizionali ancora presenti in Valtellina, alcuni ancora funzionanti ad acqua. La granulometria della farina rispetta l’uso tradizionale locale.


http://raetiabiodiversitaalpine.wordpress.com

Last modified: 21 settembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.